Vende Casa indipendente con Giardino

-
Sardegna, Collinas, Medio Campidano

€ 295000

  • img
  • img
  • img
  • img
  • img
  • img
imgimgimgimgimgimg
Dettagli

Collinas Vendita Casa indipendente 5 Locali o più

Collinas (VS): nel centro storico del paese, affacciata sul mercato dei fiori, questa residenza (130 mq.) è veramente particolare e destinata agli amanti del genere.
Si tratta di una tipica casa a corte su due livelli con giardino anteriore (85 mq.) e posteriore (15 mq.) e patio (25 mq.).
La struttura portante dell'edificio è costruita in pietra locale, e grazie ad un attento restauro, è stato riportato alla luce anche il primo impianto in pietra dei locali interni, come la pavimentazione della zona giorno.
L'ingresso principale immette nel giardino curato nei minimi particolari.
Al piano terra si trovano il patio/ veranda, un ampio soggiorno, un bagno in pietra, uno studio e un piccolo giardino con un angolo cottura adiacente comunicante.
La zona cucina è collocata sotto una tettoia del giardino posteriore, ma può essere facilmente spostata all'interno che è predisposto ad hoc.
Nel giardino si trova anche un piccolo locale tecnico con bagnetto.
Si accede al piano superiore sia dalla scala in pietra (probabilmente del '400), sia dalla porta retrostante che guarda alla strada antica e al secondo ingresso.
Al piano superiore ci sono tre camere da letto, un corridoio e un bagno.
L'intero arredamento, incluso nel prezzo di vendita, è realizzato con opere esclusive di eco-design, prodotte unicamente per questa residenza dal designer Angelo Grassi.
Si tratta veramente di un luogo in cui antico e moderno si incontrano.
Collinas si trova a 40 km.
circa da Cagliari e dall'aeroporto di Elmas, in un territorio ricco di siti archeologici a due passi dalle Terme di Sardara.
Classe energetica G, IPE > 175 Kwh/mq annuo - dati in attesa di certificazione.
Prezzo: euro295.000- ----- ----- ----- ----- info Collinas (socio Borghi Autentici d'Italia)Collinas è un borgo che incanta: un'oasi di pace, tranquillità dove l'antico e il contemporaneo convivono in armonia.Al confine tra la pianura del Campidano e la fiorente vallata dell'interno, Collinass è stato per secoli un punto di passaggio per chi dalla costa si inoltrava verso l'interno della Sardegna, passando attraverso la Marmilla.
Paese ridente dalle radici millenarie, Collinas (antica Forru) si apre allo sguardo del viaggiatore immerso nelle sue verdi colline, tra lussureggianti vallate, macchie di vegetazione mediterranea, nuraghi, campi dorati di grano, vigneti ed antichi uliveti.E' nei suoi panorami, nei suoi monumenti e nelle sue fontane che si racconta la sua storia: dalle leggende popolari intriganti, ai grandi episodi e personaggi, che resero il paese noto in tutto il territorio sardo, al sorriso e all'accoglienza degli abitanti, che partecipano della sua vita, rivivendo la tradizione nelle sue feste antiche e creando nuovi momenti culturali.La ricca tradizione culinaria di Collinas offre piatti e prodotti gustosi: da quelli più raffinati ed elaborati dei giorni di Festa, a quelli più umili della quotidianità contadina.
I prodotti e le ricette risalgono al medioevo, con influenze romane, arabe e spagnole, e sono il frutto della cultura e della storia agro- pastorale della popolazione di Collinas.Abitato sin dai tempi antichi il territorio di Collinas ospita alcuni siti archeologici: i resti del nuraghe sul Monte Concali, il complesso nuragico di Genn'e Maria e la tomba dei giganti di Sedda sa Caudeba.?Il complesso sulla sommità della collina di Genn'e Maria si compone di un bastione trilobato che racchiude la torre originaria e un pozzo parzialmente scavato nella roccia viva e un villaggio all'interno e all'esterno dell'antemurale.
La torre originaria (forse Bronzo medio - XV sec.
a.C.) ospita una semplice camera.
Le abitazioni all'interno del complesso sono evolute e di alta qualità, e talvolta decorate con eleganti motivi geometrici.
A seguito degli scavi sono emersi reperti come: vasi piriformi, fiasche, brocchette, sassole, portabrace, pintadere, coppe di cottura, macine, oggetti che testimoniano l'operosità di questa antica comunità agricola.Il sito Sa sedda de sa Caudeba (3 km.
da Collinas), frequentato in diversi periodi ed abbandonato a causa delle incursioni saracene, ospita testimonianze che vanno dal periodo nuragico al periodo romano.
Di particolare interesse è l'area funeraria che comprende due tombe dei giganti, dislocate a pochi metri l'una dall'altra, una di tipo dolmenico, l'altra a filari, che attestano l'uso del sito nella fase arcaica del periodo nuragico, XVI-XIV sec.
a.C.Da visitare anche la chiesa di Santa Maria Angiargia, fuori dal paese, vicino al pozzo sacro Su Angiu e alle antiche terme romane.
Moderno è invece il Museo del Territorio Sa Corona Arrubia che si trova tra le colline e i tavolati basaltici di Collinas e Lunamatrona, ricoperti dai licheni rossi che hanno dato il nome alla località.
Rif.
CI41882 - Mq: 130 - Numero Locali: 5 - Arredato: Si - Bagni: 3 - Giardino: Privato 100mq - Piani Edificio: 2 - Stato: Ristrutturato - Cucina: Semi- Abitabile - Classe energetica: G - Consumo: 175 Kwh/m2 - SC4292859